Come capire se sei incinta: i segnali

Come capire se sei incinta: i segnali

Non conosci quali sono i sintomi naturali che indicano la presenza di una gravidanza?
Presumi di essere incinta ma non ne hai la certezza? Ecco di seguito per te una lista di segnali del corpo per riconoscere lo stato di gravidanza. 

 

STANCHEZZA E AFFATICAMENTO

Spesso nei primi giorni di gravidanza si avverte una insolita stanchezza e indebolimento nello svolgimento delle proprie attività quotidiane. La stanchezza non cambia nemmeno con il riposo e spesso genera irritabilità. La causa principale è il cambiamento ormonale.

NAUSEA

È uno dei sintomi più comune che segnalano la gravidanza. Arriva al primo mese di gravidanza e sparisce al terzo, coinvolgendo una donna su due. Le cause sono il rilascio dell’ormone HCG per il proseguimento della gravidanza ma anche l’indebolimento delle fibre muscolari e l’aumento della percezione degli odori. Infatti, si genera spesso un fastidio nei confronti di odori che prima non erano influenti.

RITARDO DEL CICLO MESTRUALE E PERDITA DA IMPIANTO

Il ritardo del ciclo mestruale può essere un segno evidente di gravidanza che non va però confuso con altre cause. Numerose donne hanno infatti cicli irregolari o addirittura dei periodi di assenza spontanea del ciclo, il che rende tale sintomo non sempre affidabile, almeno all'inizio della gravidanza.
Si può valutare anche se si è verificata una perdita di impianto, un sanguinamento leggero che si verifica 10-14 giorni dopo il concepimento, differente da quella mestruale perché di colore più scuro. 

SINTOMI URINARI E STITICHEZZA

Un sintomo tipico iniziale è anche l’aumento dello stimolo a urinare e una condizione di maggiore stitichezza a causa dello sbalzo ormonale che influisce sul tratto gastrointestinale.

SENSIBILITÀ AL SENO

Fin dai primi giorni di gravidanza è percepibile un particolare formicolio al seno o del dolore. Il seno assume quindi un volume maggiore col passare delle settimane, i capezzoli diventano più sensibili e l’areola intorno cambia colore scurendosi.

I TEST DELLE URINE E DEL SANGUE 

È possibile stabilire con certezza la presenza di una gravidanza attraverso il test delle urine, valido a partire dalla seconda settimana di gravidanza. Per quanto riguarda invece i test sanguigni, questi sono affidabili dal 10°-12° giorno, ossia alcuni giorni prima del ritardo del ciclo. Entrambi i test rivelano la presenza dell’ormone HCG nel sangue o nell’urina. Tale ormone è normalmente assente nell'organismo ed è rintracciabile 10 giorni dopo la fecondazione. 

Come rimanere incinta

Come rimanere incinta

Come avere una fecondazione rapida

Come avere una fecondazione rapida

Empty content. Please select article to preview

#Topseller

Prodotti consigliati

SanaExpert Natalis Pre SanaExpert Natalis Pre
Esaurito

SanaExpert Natalis Pre

€19,90

SanaExpert VitaFertil

€29,90 €28,90

Pack Love is in the air

€66,90 €63,90
Pack 2 SanaExpert Natalis Pre Pack 2 SanaExpert Natalis Pre
Esaurito

Pack 2 SanaExpert Natalis Pre

€39,80 €36,90