Allattamento al seno o latte pronto?

Allattamento al seno o latte pronto?

Una tra le novità più importanti dei giorni successivi al parto sarà la produzione di latte materno e l’inizio dell’allattamento del tuo piccolino. Questo primo latte è chiamato colostro ed è estremamente ricco di nutrienti che aiuteranno il bebè a costruire le sue difese immunitarie tramite gli anticorpi. Il latte materno per natura contiene quindi tutto il necessario per garantire il rafforzamento e la crescita del bambino nei primi giorni e poi mesi. Intorno al sesto mese, i nutrienti del latte cominceranno a diminuire gradualmente, segno che il bambino è pronto allo svezzamento. Nonostante ciò, in alcuni casi è possibile o indispensabile optare per un latte pronto. Di seguito vedremo insieme cosa c’è da sapere riguardo entrambe le modalità:


L’ALLATTAMENTO AL SENO

I bambini tollerano molto bene il latte materno. La difesa contro le malattie è integrata e il sistema immunitario del bambino è rafforzato. Inoltre, questo latte crea una protezione contro allergie e intolleranze alimentari. I bambini allattati al seno hanno anche un minor rischio di diventare sovrappeso in seguito e di incorrere in problemi digestivi. Con l’allattamento al seno si instaura soprattutto un legame intimo tra madre e bambino. Il bambino si diverte a stare vicino, sente il battito del cuore della madre ed è ha contatto diretto con la sua pelle generando un effetto calmante. L'allattamento al seno può essere un po' un problema per i primi giorni. La penetrazione del latte può essere dolorosa, ma non c’è da temere perché tutto funzionerà dopo poco tempo. In questa prima fase segui il bisogno di latte del bambino quando lo richiede, in seguito il consumo diventerà più regolare.


BIBERON E LATTE PRONTO

In alcuni casi la madre potrebbe avere una carenza nella produzione di latte (nascite multiple, nascite premature, infezione al seno) o non essere nelle condizioni di allattare direttamente il bambino. In questi casi, la via consigliata è quella del latte pronto assunto dal bambino tramite biberon. Non c’è da temere a livello di crescita e sviluppo del bambino perché il latte pronto è in gran parte allineato con la composizione del latte materno. Inevitabilmente si andrà a perdere un po’ della componente intima tra madre e figlio, ma d’altra parte anche il papà potrà dare una mano avendo la possibilità di nutrire il piccolo tramite il latte in bottiglia. Bisogna quindi assicurarsi di creare un’atmosfera rilassata e uno stato più protetto possibile per conferire al bambino un amore simile a quello dell’allattamento al seno.

Il puerperio: la fase di recupero post parto - parte 1

Il puerperio: la fase di recupero post parto - parte 1

Il puerperio: la fase di recupero post parto - parte 2

Il puerperio: la fase di recupero post parto - parte 2

Empty content. Please select article to preview

#Topseller

Prodotti consigliati

SanaExpert Natalis Lact

€27,90 €26,90

Pack 2 SanaExpert Natalis Lact

€53,80 €50,90

Pack 3 SanaExpert Natalis Lact

€80,70 €76,90

Pack 6 SanaExpert Natalis Lact

€161,40 €145,90