Perché i capelli diventano bianchi? Ecco come rallentarne la comparsa

Compaiono già i primi capelli bianchi? Si chiama Canizie e può essere causata da diversi fattori.
La comparsa dei capelli bianchi è naturale e soprattutto normale.

Ma perché succede? Cosa cambia nel capello? Vediamolo insieme

 

Che cos’è la canizie?

Si tratta della comparsa dei capelli bianchi e solitamente è dovuta all’avanzare dell’età. Ma si parla anche di canizie precoce quando i capelli bianchi cominciano ad apparire a partire dai 20 anni. Scopriamo quali possono essere cause e rimedi.

 Capelli bianchi

Che cosa dona il colore ai capelli?

I capelli bianchi hanno la stessa struttura di tutti gli altri capelli che compongono la chioma, ma sono privi di melanina, ovvero il pigmento che da colore naturale ai capelli e alla pelle del nostro corpo.

La radice più profonda del capello è il bulbo. All’interno del bulbo vengono prodotte tutte le cellule che vanno a costruire lo stelo del capello e quindi in fase anagen, contribuiscono alla sua crescita.

In questa sezione del bulbo si trovano anche i melanociti.

Che cosa sono i melanociti? I melanociti sono delle cellule che sintetizzano la melanina e sono presenti nello strato basale, cioè più profondo, dell’epidermide e della cute del capello in questo caso.

I melanociti producono un pigmento di colore naturale sotto forma di piccoli granuli che andranno a comporre la struttura del capello. Insieme ai melanociti, all’interno del bulbo, si trovano anche le cellule che producono la cheratina, ovvero la sostanza che compone i capelli.

 

Perché i capelli diventano bianchi?

I capelli diventano bianchi quando i melanociti smettono di produrre melatonina, quindi pigmenti colorati.

Ma perché questo accade? Le ragioni dell’ingrigimento dei capelli possono essere molte: invecchiamento, genetica, stress… Ma tutte hanno in comune una diminuzione dei pigmenti di melatonina all’interno della costruzione del fusto del capello.

Con l’avanzare dell’età, stress e altri fattori ambientali, il nostro sistema antiossidante di risposta ai radicali liberi cala, per cui i melanociti sono “attaccati” in maggiore quantità dallo stress ossidativo.

Una buona soluzione per evitare una precoce comparsa dei capelli bianchi è ridurre lo stress ossidativo che favorisce l’instaurarsi dei radicali liberi nemici di tutte le cellule.

 capelli bianchi

Quali fattori causano la comparsa dei capelli bianchi?

La risposta è molti fattori. Tra i più ricorrenti possiamo trovare:

  • Lo stress ossidativo, ovvero la presenza di radicali liberi. In particolare, il fumo di sigaretta
  • L’invecchiamento fisiologico
  • La carenza di vitamine, principalmente la vitamina B5 e la biotina
  • Grandi trattamenti chimici con tinte e decolorazioni
  • Alcune malattie o patologie

 

Come frenare la comparsa dei capelli bianchi?

In realtà è qualcosa di fisiologico, che prima o dopo arriverà comunque. Tuttavia, nei casi di canizie precoce, ci sono soluzioni naturali che prevengono la comparsa dei capelli bianchi senza il bisogno di affidarsi a tinte o colorazioni, quindi mantenendo la pigmentazione naturale più a lungo possibile.

Nei casi in cui le cause dell’ingrigimento dei capelli sono dovute a fattori genetici o all’invecchiamento, non c’è modo di bloccare il processo naturale. Nel caso invece che la comparsa dei capelli bianchi sia dovuta invece, come abbiamo visto prima, ad una carenza vitaminica allora si può intervenire in modo naturale per rallentare il processo. In che modo? Aggiungendo alla dieta più cibi antiossidanti oppure integrando le vitamine necessarie con integratori naturali.

In particolare, la vitamina B5, conosciuta anche come acido pantotenico è fondamentale per consentire un corretto ciclo della melanina e quindi a prevenire un ingrigimento precoce dei capelli. Non solo la vitamina B5 contribuisce anche a mantenere i capelli luminosi, strutturati, ed elimina quel brutto effetto “senza vita” tipico del periodo autunnale.

 

Il nostro consiglio: Haar Forte

L’integrazione di vitamina B5 è funzionale al mantenimento di una chioma folta, luminosa, ma soprattutto in salute. Ma è importante associale all’integrazione della Vitamina B5 anche altre sostanze fondamentali per il nutrimento del cuoio capelluto, tra cui biotina e minerali come zinco e selenio.

La formula contenuta da Haar Forte è composta da tutti questi ingredienti, incluso anche il miglio perlato. Inoltre, è completamente naturale e vagano, adatto a uomini e donne, anche in gravidanza o in allattamento.

Haar Forte integratore naturale per capelli

 

Previous post
Next post

0 comment. Write a comment

Empty content. Please select category to preview