Questo è ciò che accade al tuo corpo e alla tua mente quando rimani incinta

Il tuo corpo e la tua mente nelle prime settimane di gravidanza

Al momento della fecondazione, si verificano una serie di cambiamenti nel corpo della donna nel suo equilibrio ormonale.

Tutto il tuo corpo deve adattarsi alle esigenze della gravidanza in brevissimo tempo, e questo può farti provare un ottovolante di emozioni nel corso delle prime settimane.

In questo articolo analizziamo cosa succede al tuo corpo e alla tua mente in queste prime settimane di gravidanza. Continua a leggere!

Una nuova casa per il tuo bambino

Sebbene nelle prime settimane i cambiamenti esterni possano sembrare impercettibili, all'interno del tuo corpo avviene una vera e propria rivoluzione per consentire all'embrione di nidificare nell'utero e di sviluppare la placenta.

È il sangue materno che fornisce tutti i nutrienti necessari per la formazione della placenta e per la rapida crescita dell'embrione. Per fare questo, il metabolismo della donna aumenta in modo significativo, circa il 20%, e il suo plasma sanguigno lo fa del 30% o del 40%.

Sebbene non avvenga in tutti i casi, questo può avere effetti visibili in alcune donne, come la definizione dei vasi sanguigni sottocutanei, l'inscurimento delle labbra e del monte di Venere e il cambiamento di colore dell'areola, che tende anch’essa a scurirsi e presentano una superficie più morbida e rugosa.

Forse i cambiamenti più evidenti in questa fase sono il cambiamento delle dimensioni del seno, che tende ad aumentare di volume, e l'aumento dello stimolo di fare pipì, dovuto alla pressione esercitata dall'utero in crescita sulla vescica.

 emozioni-gravidanza

Emozioni che riaffiorano

Uno dei primi cambiamenti che si verificano nel corpo di una donna dopo la gravidanza è la produzione di ormoni stimolati dalla placenta e dalle ovaie. Vengono prodotti estrogeni e ormoni della gravidanza come hCG e progesterone.

Questi ormoni regolano diversi processi a livello fisico e funzionano come messaggeri nel corpo materno, influenzando anche il livello emotivo.

Soprattutto nelle prime settimane, la regolazione degli ormoni tra la placenta e le ovaie potrebbe non essere ottimale, portando a piccoli squilibri che provocano alti e bassi nell'umore della donna.

Questo può farti sentire felice e 5 minuti dopo arrabbiata e triste, il che può essere difficile da gestire per te e per chi ti circonda.

Ma non preoccuparti, perché questa situazione tende a stabilizzarsi verso il secondo trimestre di gravidanza, in cui noterai un crescente senso di stabilità e serenità man mano che la tua gravidanza avanza.

Cambio di vita

Sebbene gli ormoni svolgano un ruolo importante nel tuo umore durante le prime settimane di gravidanza, la realtà della tua nuova situazione può farti provare un ottovolante di emozioni.

Il tuo nuovo ruolo di madre implica grandi responsabilità ma anche grande gioia, ed è una notizia che può generare molti dubbi a livello personale.

Per gestire questi dubbi, la cosa migliore è sederti con il tuo partner o con la tua famiglia e parlare di questa nuova situazione e di cosa significa per ciascuno dei membri. La cosa migliore è che parli onestamente delle tue paure e domande e che ti lasci aiutare dalle persone intorno a te.

Quello di cui il corpo ha bisogno

Abbiamo già parlato dell'enorme cambiamento che la gravidanza comporta nel tuo organismo, e per questo è evidente che il tuo organismo abbia bisogno di un apporto extra di vitamine e minerali specifici, tra cui ferro, iodio, magnesio, calcio e, soprattutto, acido folico.

L'acido folico è essenziale per tutti i processi di crescita e divisione cellulare, responsabili dello sviluppo del tuo bambino. Una carenza di acido folico può essere grave, causando alcuni disturbi in gravidanza come anemia, problemi digestivi e alterazioni delle mucose. Nel tuo bambino, la carenza di acido folico può compromettere lo sviluppo del sistema nervoso centrale, del cervello e del midollo spinale.

Per questo motivo, si consiglia vivamente di prestare attenzione all'assunzione di questo ingrediente attraverso la dieta, ma anche attraverso un integratore alimentare di origine naturale.

natalis-pre-integratore-acido-folico

Natalis Pre contiene acido folico nella sua forma Quatrefolic® brevettata e altamente biodisponibile, specificamente studiata per soddisfare le esigenze delle donne dal momento in cui vogliono diventare mamma e durante le prime 12 settimane di gravidanza.

>>>Scoprilo ora

Condurre una vita sana e cercare di migliorare le proprie abitudini è la cosa migliore che puoi fare per la salute del tuo bambino.